STIPSI

 

Chi la fa, l'aspetti. Chi l'aspetta, la fa.

 

La stipsi, o stitichezza, è la difficoltà ad evacuare correttamente, di solito, ma non sempre, per una maggior consistenza delle feci.

 

La stipsi è un problema frequente dei lattanti allattati con latti formulati ed ancor più frequente nei bambini in corso di progressiva autonomizzazione dal pannolino. In questo secondo caso si tratta, di solito, di atteggiamenti di ritenzione da parte del bambino, che trattiene la pupù per motivi che, di caso in caso, saranno illustrati e risolti secondo le indicazioni del Pediatra.

 

Gli alimenti che peggiorano la stipsi sono i formaggi, il riso bianco, la pasta bianca. Gli alimenti che aiutano a risolverla sono: olio, zucca, zucchina, albicocca, pera, prugna, kiwi, fichi, cachi, lenticchie, yogurt e gli alimenti integrali in modica quantità. La dieta andrà personalizzata dal Pediatra. Solo con un'adeguata idratazione orale si riuscirà a risolvere il problema stipsi.

 

La posizione migliore per favorire l'evacuazione prevede, ad ogni età, le gambine divaricate e il pavimento perineale rilassato, secondo quanto saprà indicarvi specificamente il vostro Pediatra.

 

Nei bambini si tende a limitare al minimo l'uso di lassativi ove siano necessari e prescritti. Dopo 48 ore di mancata evacuazione è necessario contattare il Pediatra.

 

 

© 2023 by Michelle Ryder. Proudly created with Wix.com